RINGRAZIAMENTI - Geometra Mario Vassallo

Vai ai contenuti
"Sul sentiero dei ricordi"
Mario Vassallo


CLICCA L'IMMAGINE SOPRAPER TORNARE INDICE CAPITOLI

RINGRAZIAMENTI


Questa fatica è stata resa possibile grazie alla disponibilità ed amicizia dimostrata e dedicata da molte persone, che magari inconsapevolmente, occupando anche solo pochi minuti del proprio tempo, hanno contribuito a permetterne la realizzazione.
Alcuni di loro hanno fornito prezioso supporto ed aiutato senza limite, ed a loro è dedicato il più affettuoso ringraziamento:

per le informazioni e documentazione necessarie ad alcune delle ricostruzioni dati effettuate:
Ornella RIGAMONTI, Massimo ANFOSSI, Piera LAURERI, Fabio NICOLINI,
Emiliana BIGA, Roberto MORDEGLIA, Giuseppe VALENZA, Michele VALENZA;


per avere fornito alcune delle fotografie utilizzate:
Franco NEGRO, Remigio GAZZINI, Foto NABY SQUARZONI, Giuseppe BERGOIN, Maria BONIFAZIO FERRANDO, Francesco LESAGE e Luciano VASSALLO.


Un ringraziamento particolare, per il cortese e disponibile contributo offerto, per la disponibilità a fornire le autorizzazioni necessarie alle operazioni di ricerca negli archivi comunali ed alla pazienza e l'aiuto fornito per effettuare le stesse, è dedicato a:
Franco FLORIS, Ing. Nicoletta OREGGIA, Claudia PAPARELLA, Luisa CROTTI, D
ott.sa Stefania LANTERI, Rita GASTALDI, Vanda VASSALLO, Roberto TREVISANUTTO, Paola ROSSO, Sandro GARASSINO

Geom. Massimo VIGNOLA, quale insostituibile punto di riferimento nella consultazione documentale;

Luciano DABROI, indimenticato amico “sul campo di battaglia” e maestro nell’osservazione del territorio, che mi ha spronato a credere nel poter realizzare quest'idea;

Maria GANDOLFO ALBERTI, per l’eccezionale disponibilità e prontezza a permettere l’accesso negli ambienti del Castello: numerosissime visite effettuante senza preavviso in un periodo di circa quindici anni!

Marino VEZZARO, i cui libri sono pregiata fonte di ispirazione e riferimento;

Pietro PANAINO, a cui va un caro ricordo oltre che al ringraziamento per avermi fornito tutta la documentazione relativa alle vecchie pianificazioni urbanistiche comunali: preziose carte in parte introvabili negli archivi comunali;

Don Rinaldo BERTONASCO, a cui è dedicato un affettuoso ricordo; grazie alla sua disponibilità ed al suo intervento è stato possibile ottenere importante materiale ed i permessi necessari al trattamento di documentazione inerente la Chiesa Cuore Immacolato di Maria, oltre che per l'utilizzo delle progettazioni, della stessa chiesa e della Vergine dell'Accoglienza, da parte dell'Arch. Eugenio ABRUZZINI;

Don Tadeusz KRASUSKI, per avere reso possibile il rilievo fotografico delle Chiese Parrocchiali da lui negli anni curate.

Don Giuseppe BUSNARDO, grazie a cui è stato possibile reperire la documentazione inerente la Chiesa Vergine dell'Accoglienza e per
avere reso possibile il rilievo fotografico delle Chiese Parrocchiali da lui curate;


Don Domenico BERGAMO, per avere reso possibile il rilievo fotografico della Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo da lui curate;


Don Umberto COSTA, a cui è dedicato un caro ricordo nel più sincero ringraziamento di essere stato il primo a credere in questa realizzazione ed avere fornito l'incoraggiamento a credere che tutto ciò fosse possibile;


Maurizio CORDONE, che ha tentato in tutti i modi di convincermi a non nominarlo, ma a cui devo un enorme ringraziamento per avermi permesso di utilizzare integralmente la sua bellissima collezione privata;


ed infine

mio papà Berto, per alcune parti il coautore di questo lavoro, perchè da lui e grazie a lui, dai suoi ricordi, dalla sua enorme pazienza a ripescare nei ricordi, nasce la ricostruzione dell’Andora degli anni ’50; nelle ricostruzioni grafiche e fotografiche io sono il braccio ed entrambi siamo le menti: un grande sforzo fatto con l'amore per la propria Andora, ma anche un'esperienza di collaborazione e di coinvolgimento affettivo reciproco che ci ha permesso di andare oltre le nostre aspettative iniziali;
mia mamma Rosa, per averlo sostenuto ed incoraggiato in questa avventura;

Ovidia, Alice e Leonel, che mi hanno sostenuto e spronato a non rinunciare nei momenti di ripensamento e mi hanno incoraggiato a credere di potercela fare, aiutandomi nella realizzazione delle varie riprese fotografiche effettuate; a loro è dedicato tutto questo.


Un grazie particolare va a Leonel, che si è dedicato con grande pazienza e passione ed incredibili risultati alla ideazione e creazione dei video più riusciti, utilizzati in quest'ultima versione della pubblicazione.


CLICCA L'IMMAGINE SOPRAPER TORNARE INDICE CAPITOLI

Torna ai contenuti